07/04/20-La censura teatrale e cinematografica nel periodo fascista

07/04/20-La censura teatrale e cinematografica nel periodo fascista

10:30-12:30, Indirizzo piattaforma Microsoft Teams

Interventi
Pasquale Iaccio

La lezione ricostruisce i modi e le forme della censura teatrale e cinematografica nel passaggio dall’età giolittiana al fascismo. Si vedrà come, da semplice strumento di repressione, riesce a diventare un raffinato strumento di indirizzo e di propaganda in favore del regime e ad ottenere, in molti casi, perfino la “collaborazione” delle sue vittime. La censura più riuscita è quella che induce ogni autore, ogni intellettuale, ogni scrittore e ogni regista a diventare il censore di sé stesso.

REGISTRAZIONE SEMINARIO

Info sull'autore

Coordinamento Dipsumdolls editor

1 comment so far

Ciclo di seminari online – Dottorato in Studi Letterari Linguistici e StoriciPubblicato il4:30 am - Apr 2, 2020

[…] La censura teatrale e cinematografica nel periodo fascista  […]

Per pubblicare un commento, devi accedere

Font Resize
Contrast