Archivio giornaliero 03/04/2020

07/04/20-La censura teatrale e cinematografica nel periodo fascista

10:30-12:30, Indirizzo piattaforma Microsoft Teams

Interventi
Pasquale Iaccio

La lezione ricostruisce i modi e le forme della censura teatrale e cinematografica nel passaggio dall’età giolittiana al fascismo. Si vedrà come, da semplice strumento di repressione, riesce a diventare un raffinato strumento di indirizzo e di propaganda in favore del regime e ad ottenere, in molti casi, perfino la “collaborazione” delle sue vittime. La censura più riuscita è quella che induce ogni autore, ogni intellettuale, ogni scrittore e ogni regista a diventare il censore di sé stesso.

REGISTRAZIONE SEMINARIO

14/04/20-La concezione dello Stato nei padri costituenti americani: paradigmi antichi e nuovi

15:00-17:00, Indirizzo piattaforma Microsoft Teams

Interventi
Fabio Fernicola

I Padri Costituenti Americani trassero i fondamenti per l’elaborazione teorica e pratica della struttura politica dei nascenti Stati Uniti d’America grazie al costante richiamo alla Roma antica. Il favorevole panorama rivoluzionario di fine Settecento rese possibile ai Founding Fathers la tesaurizzazione e la rielaborazione delle riflessioni sulla forma di governo repubblicana di Roma, e ciò permise di dare vita a un processo costituzionale di fondazione della nazione partendo da zero.  Il classicismo di Roma si proiettò ben presto sull’architettura degli edifici e sulla toponomastica dei luoghi. In tal modo Roma fornì un autorevole paradigma che avrebbe consentito agli Stati Uniti d’America, nel corso del ventesimo secolo, di fregiarsi del titolo di “nuova Roma”.

REGISTRAZIONE SEMINARIO

20-21-22/04/20-FilmIdea online con Sorlin, Damilano e Manzoli

Edizione online. Tutti gli incontri avranno luogo sulla piattaforma Microsoft Teams.
20/04/20, 14:30
Pierre Sorlin (Università La Sorbonne di Parigi)

Una rivoluzione storiografica? L’opinione pubblica in diretta su Internet
Per partecipare all’incontro cliccare QUI.

21/04/20, 11:30
Marco Damilano (Direttore de “l’Espresso”)

Media e società al tempo del coronavirus
Per partecipare all’incontro cliccare QUI.

22/04/20, 14:30
Giacomo Manzoli (Università di Bologna)

Publc History e Cinema
Per partecipare all’incontro cliccare QUI.


20/04/20-L’Italia di ieri, l’Italia di oggi. L’Italia di sempre? Risponde Dante. Viaggio nel poema al tempo del virus

10:30-12:30, Indirizzo piattaforma Microsoft Teams

Interventi
Alberto Granese

Viaggio nella Comedìa, che ha come epicentro il canto VI del Purgatorio, il secondo dei canti politici del poema, a sfondo nazionale, ma attraversa tutti i luoghi dell’Inferno e del Paradiso, in cui vengono stigmatizzati gli episodi di corruzione: politica, come la baratteria, il tradimento e l’opportunismo; economica, come l’usura, praticata dai grandi banchieri; civile e sociale, come il ladrocinio e la falsificazione. Episodi di un tempo, con la loro storia e i loro protagonisti, ma visti e riletti, con confronti ed esempi, alla luce della modernità e della situazione attuale, con un breve, ma interessantissimo excursus, verso l’aureo e significativo pamphlet di Giacomo Leopardi, Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’italiani.

21/04/20-Il brigantaggio rivisitato

Seminari preparatori
21/04/2020,09:00

Monarchia borbonica, controrivoluzione e brigantaggio politico nel Mezzogiorno (1799-1870)
per info e partecipazione: ssonetti@unisa.it

21/05/2020, 15:00
Guerra a Mezzogiorno, Pratiche operative e logiche politiche nella lotta a banditismo e brigantaggio

per info e partecipazione: cpinto@unisa.it

27/05/2020, 15:00
Banditismo e guerriglia nel mondo contemporaneo

per info e partecipazione: alex.bonvini@gmail.com

28/04/20-I correlati semantico-pragmatici della modalità parlata

14:00-16:00
Indirizzo Microsoft Teams: clicca qui


Interventi
Miriam Voghera
Università degli Studi di Salerno

SCARICA LA PRESENTAZIONE

Si illustreranno le costruzioni privilegiate sulla base del rendimento comunicativo e quindi usate perché permettono un migliore funzionamento della comunicazione parlata, e perciò condivisi interlinguisticamente, dal punto di vista semantico e pragmatico

23/04/20-Quarantene e lazzeretti. Le epidemie nel Mediterraneo tra Medioevo ed età moderna: il caso di Ragusa (Dubrovnik)

15:00-17:00Indirizzo piattaforma Microsoft Teams

Interventi
Stefano d’Atri

Le epidemie sono state sicuramente tra le principali protagoniste della storia europea tra Medioevo ed Età moderna. Le risposte adottate per combatterle furono differenti, ma il caso di Ragusa (Dubrovnik), al di là della questione del primato nella istituzione della quarantena, può essere analizzato anche alla luce della successiva fortuna economica della piccola Repubblica adriatica.

REGISTRAZIONE SEMINARIO

29/04/20-FilmIdea incontra Monica Guerritore

14:00
Indirizzo Piattaforma Microsoft Teams: clicca qui

Incontro con Monica Guerritore
Teatro luogo del “primo parlare”

30/04/2020-La Clitennestra della Yourcenar: è possibile “antichizzare” il moderno?

15:00-17:00, Piattaforma Microsoft Teams

Relatori
Stefano Amendola

Nella prefazione a Fuochi (Feux, 1936) M. Yourcenar definisce il complesso rapporto tra le ‘poesie d’amore’ (o prose liriche) raccolte nella sua opera e quel mondo antico, dal quale eroi e soprattutto eroine vengono tratte dall’autrice: “A gradi diversi, tutti questi racconti modernizzano il passato (…) l’“antico” propriamente detto non è sovente in Fuochi che un primo strato poco visibile”. Cercando di restare fedeli alle intenzioni dichiarate dalla Yourcenar, si mira a rintracciare nel brano intitolato Clitennestra o del crimine se e cosa dello straordinario personaggio eschileo sia rimasto nelle pagine della scrittrice francese, provando altresì ad individuare quanto nel tragediografo ateniese riesca  – involontariamente – ad anticipare temi e riflessioni della modernità.

REGISTRAZIONE SEMINARIO

30/04/2020-Le nuove complessità dell’italiano di oggi (plurilinguismo e plurimodalità)

13:00-15:00
Indirizzo Microsoft Teams: clicca qui


Si illustrerà il nuovo spazio linguistico italiano, con particolare riferimento al nuovo spazio modale conquistato dai dialetti.

SCARICA LA PRESENTAZIONE

Font Resize
Contrast