22/04/20-Scrivere al potere. Le petizioni nel mondo mediterraneo dei primi decenni del XIX secolo

22/04/20-Scrivere al potere. Le petizioni nel mondo mediterraneo dei primi decenni del XIX secolo

Biblioteca Studi letterari e linguistici, Università degli studi di Salerno Campus di Fisciano, Edificio D3, Terzo piano
14:00-18:00

Obiettivo del convegno è quello di offrire una prima comparazione transnazionale delle ricerche in corso e delle prospettive storiografiche sulla comunicazione politica tra governati e governanti nello spazio mediterraneo della prima metà  del XIX secolo. Le petizioni rappresentano un punto di vista privilegiato per ricostruire le relazioni di potere, i meccanismi di negoziazione e mediazione politica, le concezioni della sovranità e i diversi aspetti dei conflitti sociali che hanno definito processi storici di luoghi ed epoche differenti. L’utilizzo delle petizioni come fonte storiografica offre la possibilità di formulare innovative proposte interpretative sul vasto intreccio di rivoluzione e controrivoluzione, esilio e partecipazione politica, idee della cittadinanza e costruzione della sfera pubblica nel mondo mediterraneo dei primi decenni dell’Ottocento, uno spazio di intensa circolazione di idee e pratiche politiche. Questo convegno intende mettere a confronto gli studi in corso e verificare le linee di ricerca che si stanno sviluppando sul tema, trarne un primo bilancio e proporre nuovi sviluppi e iniziative.

Introduce
Luca di Mauro

Coordinatore
Donato Verrastro, Università degli studi della Basilicata

Discussant
Marco Meriggi, Università degli studi di Napoli Federico II

Interventi

Dario Marino, Università degli studi di Salerno
“La memorabile nostra Rigenerazione”: rivoluzione e costituzione nelle petizioni al Parlamento nazionale delle due Sicilie del 1820-21

Delphine Diaz, Université de Reims Champagne-Ardenne
Les pétitions françaises et étrangères contre la loi de 1832, première loi française sur les réfugiés

Maurizio Isabella, University of London
Le petizioni in Portogallo, Spagna, Napoli, Sicilia e Grecia nelle rivoluzioni della prima metà dell’ottocento

Diego Palacios Cerezales, Universidad Complutense de Madrid
El motín como petición en la Europa revolucionaria (1760-1848)

Benoît Agnès,
Les pétitions aux Parlements en France et au Royaume-Uni (1814-1848)

Responsabile
Silvia Sonetti

Info sull'autore

Coordinamento Dipsumdolls editor

Per pubblicare un commento, devi accedere

Font Resize
Contrast