Archivio degli autori Coordinamento Dipsumdolls

DiCoordinamento Dipsumdolls

Elenora Rimolo vince a Udine

Eleonora Rimolo , Dottore di ricerca in Studi Letterari (XXXI Ciclo del Dolls), vince la prima edizione del premio letterario “Poeti di vent’anni”.

DiCoordinamento Dipsumdolls

10/12/19-Eroi criminali. Giustizia e comunicazione politica a Napoli nel XVIII secolo

Durante la prima età moderna (all’incirca 1550-1800), il regno di Napoli è stato un centro di una densa rete di relazioni tra Nord e Sud dell’Europa, Nord e Sud del Mediterraneo, Africa, Asia e oltre. La presenza di mercanti, consoli, diplomatici, spie e schiavi favorì la diffusione di false notizie, di leggende e stereotipi culturali. Questa lezione si concentra su documenti manoscritti e racconti a stampa di tre famosi processi che si svolsero nel 1760. Essi hanno avuto le loro basi nell’invenzione di false identità e nemici politici immaginati, in modo particolare dall’autunno 1763 all’estate 1764, quando una grande carestia e una successiva epidemia colpirono gravemente la popolazione. Questi eventi si sono tradotti in un campo di incontro, dove i sentimenti della gente comune potevano interagire con quelli dell’élite sociale, stimolando idee, desideri, gossip, invenzioni e forme di dissimulazione…

Interventi
Pasquale Palmieri

Responsabile
Silvana D’Alessio

DiCoordinamento Dipsumdolls

19-21/09/19-Convegno Internazionale dell’Associazione ESTIDIA

5th ESTIDIA Conference – Hybrid Dialogues: Transcending Binary Thinking and Moving Away from Societal Polarizations

19 September 2019 (Pre-Conference Workshops)
20-21 September 2019 (Conference)

University of Naples ‘L’Orientale’, Naples (Italy)


La 5a conferenza ESTIDIA è organizzata insieme al Centro di ricerca interuniversitaria I-LanD e ospitata dall’Università di Napoli “L’Orientale”, la più antica scuola di sinologia e studi orientali in Europa, con una forte tradizione linguistica, culturale e sociale. La conferenza accoglie una vasta gamma di approcci tematici e disciplinari. Il tema di quest’anno è ispirato dai rischi e dalle sfide poste dal crescente uso di forme di aggressione verbale, sia online che offline, che spostano costantemente i confini tra le forme di comunicazione tradizionalmente dicotomiche e il loro valore performativo sulla mentalità delle persone.
Dato il carattere interdisciplinare del convegno, i dottorandi del DOLLS possono trovarvi spunti per le loro ricerche, con particolare riguardo alle attività previste per la giornata del 19 settembre, dedicata a workshop metodologici (http://www.unior.it/ricerca/18785/3/pre-conference-workshops.html).

Gli interessati possono inviare una mail al Comitato Organizzativo (estidia2019@gmail.com), richiedendo l’iscrizione a uno dei workshop.

Informazioni

DiCoordinamento Dipsumdolls

23-27/09/19″L’Impresa Culturale nel Mediterraneo”

Sono aperte le iscrizioni alla XIV Edizione della Summer School “L’Impresa Culturale nel Mediterraneo” in programma dal 23 al 27 settembre 2019 presso la Scuola di Alta Formazione dell’Università di Napoli “L’Orientale” Conservatorio delle Orfane – Terra Murata di Procida.

Il tema scelto per questo anno è “A Oriente. Breviario di un altro Mediterraneo”
La partecipazione alla scuola è gratuita.
Bando: http://www.aiigcampania.org/…/uplo…/2019/07/BANDO2019def.pdf

Procida Summer School-XIV Edizione
summerprocida@gmail.com
Facebook: L’Impresa Culturale nel Mediterraneo – Procida Summer School
Instagram: @aion.storia

DiCoordinamento Dipsumdolls

19/02/20-Insegnare a rappresentare il parlato: percorsi di riflessione metacomunicativa a scuola

“I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale”
Polo di Salerno
Prof. Gabriele Pallotti
, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

L’incontro presenterà alcuni percorsi didattici svolti all’interno del progetto di sperimentazione educativa Osservare l’interlingua con l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni di varie età alle specificità della lingua parlata e scritta, mostrando le peculiarità e i punti di forza di ciascuna, superando così la tradizionale visione per cui il parlato deve essere censurato per promuovere una buona produzione scritta.

Nella sperimentazione, vengono proposte attività induttive, di scoperta e riflessione sulle somiglianze e differenze tra produzioni scritte e parlate e sui dialoghi riportati nei testi letterari e in quelli prodotti dagli stessi alunni. In questo modo si stimola una riflessione su come la rappresentazione dell’oralità nel testo scritto sia uno strumento di grande efficacia comunicativa.

Durante l’incontro, i docenti saranno invitati a sperimentare in prima persona le attività proposte in classe a partire da un breve spezzone video tratto dal film La fabbrica di cioccolato, a discuterne e ad approfondire i principi e metodi didattici di questo approccio.

Locandina
DiCoordinamento Dipsumdolls

18/11/2019-Il genere nella ricerca. Dalla Women’s History ai Gender Studies in prospettiva globale

10.30-13.30
Aula ….

L’incontro si articola in due parti:
1) Introduzione al tema “Il genere nella ricerca. Dalla Women’s History ai Gender Studies in prospettiva globale”. Ci si soffermerà in particolare su uno specifico argomento: “Modelli sessuali e identità di genere: un percorso storico tra linguaggi, diritti e culture” .
2) Laboratorio (con l’attiva partecipazione dei dottorandi e delle dottorande) sul seguente case study: “La costruzione del ‘racconto’ della violenza domestica attraverso gli Atti dei processi del Tribunale Penale di Napoli nella prima metà del XX secolo”.

Docente
Maria Rosaria Pelizzari

Responsabile
Silvia Siniscalchi

DiCoordinamento Dipsumdolls

14/11/19-Un’opera mondo per il nuovo millennio: “Oga Magoga” di Giuseppe Occhiato


Il profilo umano e culturale di Giuseppe Occhiato (Mileto, 1934 – Firenze, 2010), attraverso aneddoti ed esperienze personali e la sua opera letteraria. Particolare attenzione è dedicata al romanzo “monstrum”, cui lo scrittore calabrese ha dedicato gran parte della propria vita. L’analisi del testo (anche con lettura di pagine esemplari) consente di descriverne tutta la complessità intertestuale, la ricchezza stilistica e la bellezza senza aggettivi.

Relatore: Emilio Giordano
Responsabile: Rosa Giulio

DiCoordinamento Dipsumdolls

26-27/09/19-“Sotto gli occhi dell’occidente”: Conrad e l’immaginazione geopolitica

Università degli Studi di Salerno, Campus di Fisciano-Dipartimento di Studi Umanistici, Aula Gabriele De Rosa, Edificio D2

Locandina

Depliant

26 SETTEMBRE 2019

09:00
Saluto della Direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici
Rosa Maria Grillo

09:15
Richard Ambrosini, Marina Lops
Introduzione

9.45-10.45
Presiede Fausto Ciompi

Richard Ambrosini
Università Roma Tre
Romanzi “politici” o “geopolitici”? Un’ipotesi interpretativa

Lucio Caracciolo
Direttore di Limes. Rivista italiana di geopolitica
Dalla Greater Britain alla Global Britain: idea d’impero e inglesità

11.00 –  Pausa caffè

11.15-12.45
Presiede Marina Lops

Enrico Riccardo Orlando
Università Ca’ Foscari, Venezia
Omettere o tradurre? Appunti sulla prima ricezione italiana di Nostromo

Daniel Russo
Università dell’Insubria, Varese
Dinamiche sociolinguistiche dell’arcipelago malese nei racconti conradiani

Paola Di Gennaro
Università Suor Orsola Benincasa, Napoli
Ironia e altre tecniche di oscuramento da Joseph Conrad a Graham Greene

13.00Pausa Pranzo

14.45-15.45
Presiede Richard Ambrosini

Giampiero Moretti
Università di Napoli “L’Orientale”
Weltliteratur e Weltpolitik: alcune riflessioni

Conversazione con l’ambasciatore Cosimo Risi
La geopolitica nelle relazioni internazionali

16:00 – Pausa Caffè

16.30-17.15
Presiede Riccardo Capoferro

Gabriele Guerra
Università di Roma “La Sapienza”
Viva l’Equatore, abbasso i Poli!
Il romanzo Imperium di Christian Kracht e l’utopia della vita libera intorno al 1900

Joanna Mstowska
Università Kujawy e Pomorze, Bydgoszcz, Polonia
Un theatrum mundi coloniale in Heart of Darkness di Joseph Conrad e Il giovane maronita di Alessandro Spina

20:30 – Cena sociale


27 SETTEMBRE 2019

09:30-10:30
Presiede Maria Teresa Chialant

Giovanni Bottiroli
Università di Bergamo
Identità e sosia parodici: alcune riflessioni su Under Western Eyes

Carlo Pagetti
Università di Milano
“Where to?”: la banalità del male

10:45 – Pausa Caffè

11:00-12:45
Presiede Tania Zulli

Riccardo Capoferro
Università di Roma “La Sapienza”
“A large shining map”: una lettura geopolitica degli spazi conradiani

Giuliana Bendelli
Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
L’Intoccabile diJohn Banville: un cuore di tenebra “sotto” gli occhi dell’Occidente

Saverio Tomaiuolo (Università di Cassino)
Il terrorismo tra delitto e castigo: Con gli occhi dell’occidente sugli schermi italiani

Fine dei lavori


Comitato Scientifico
Richard Ambrosini, Riccardo Capoferro, Fausto Ciompi, Marina Lops, Tania Zulli

Comitato Organizzatore
Marina Lops, Gerardo Salvati, Monica Manzolillo

Scarica il programma

DiCoordinamento Dipsumdolls

17/10/19-Percorsi del romanzo italiano tra letteratura e storia

ore 15.00-17.00
Sala Paparelli-Placanica 

Relatore
Irene Chirico

Responsabile
Rosa Giulio

Font Resize
Contrast