Bando di concorso del XXXVI ciclo

Bando di concorso del XXXVI ciclo

CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN STUDI LETTERARI, LINGUISTICI E STORICI
COORDINATORE: PROF: CARMINE PINTO
SEDE AMMINISTRATIVA:  STUDI UMANISTICI   (DIPSUM)
DURATA TRIENNALE
CURRICULUM A. STUDI LETTERARI
B. STUDI LINGUISTICI
C. STUDI STORICI
D. INTERNAZIONALE IN STUDI LETTERARI E STORICI MODERNI E CONTEMPORANEI
POSTI A
CONCORSO
Borse di Ateneo 5 di cui n° 2  al curriculum  a
n°   2  al curriculum   b
n°   1  al curriculum   c
Borsa finanziata dall’Ateneo riservata a cittadini italiani o stranieri che hanno conseguito la laurea magistrale all’estero 1 curriculum  d
Posti senza borsa di studio 2 di cui n° 1 al curriculum  a
n°   1  al curriculum c
TITOLI DI ACCESSO AL CONCORSO
  Laurea V.O. titoli equipollenti alle lauree Magistrali e Specialistiche sotto elencate

LM-1 Antropologia culturale ed etnologia
LM-5 Archivistica e biblioteconomia
LM-11 Scienze per la conservazione dei beni culturali
LM-14 Filologia moderna
LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità
LM-36 Lingue e letterature dell’Africa e dell’Asia
LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane
LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM-39 Linguistica
LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche
LM-52 Relazioni internazionali
LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua
LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità
LM-62 Scienze della politica
LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale
LM-84 Scienze storiche
LM-85 Scienze pedagogiche
LM-90 Studi europei
LM-92 Teorie della comunicazione
LM-94 Traduzione specialistica e interpretariato
LM/DS Scienze della difesa e della sicurezza
LM-85 bis Scienze della formazione primaria
LM-85 bis, Scienze della formazione primaria
LM-85 bis. Scienze della formazione primaria
LM-85 bis: Scienze della formazione primaria
LM-14. Filologia moderna (abilitazione A043)
LM-37. Lingue e letterature moderne europee e americane (abilitazione A045)
5/S (specialistiche in archivistica e biblioteconomia)
13/S (specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo)
15/S (specialistiche in filologia e letterature dell’antichita)
16/S (specialistiche in filologia moderna
21/S (specialistiche in geografia)
24/S (specialistiche in informatica per le discipline umanistiche)
39/S (specialistiche in interpretariato di conferenza)
40/S (specialistiche in lingua e cultura italiana)
41/S (specialistiche in lingue e letterature afroasiatiche)
42/S (specialistiche in lingue e letterature moderne euroamericane)
43/S (specialistiche in lingue straniere per la comunicazione internazionale)
44/S (specialistiche in linguistica)
60/S (specialistiche in relazioni internazionali)
65/S (specialistiche in scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua)
73/S (specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale)
87/S (specialistiche in scienze pedagogiche)
94/S (specialistiche in storia contemporanea)
98/S (specialistiche in storia moderna)
99/S (specialistiche in studi europei)
104/S (specialistiche in traduzione letteraria e in traduzione tecnico-scientifica)

MODALITA’ DI
SVOLGIMENTO
DELLE PROVE
CONCORSUALI
TITOLI, CURRICULUM E COLLOQUIO
VALUTAZIONE
TITOLI
fino a 60 punti Titoli valutabili:

 

  • Curriculum
  • Voto di laurea
  • Progetto di ricerca
  • Altro
 
COLLOQUIO da 40 punti a 60 punti    
COLLOQUIO DATA: 16 settembre 2020
ORA: 9.30
I soli candidati residenti all’estero potranno richiedere di essere intervistati via Skype, comunicando all’indirizzo email ufforpla@unisa.it il proprio identificativo ID-SKYPE, i propri riferimenti anagrafici, e allegando un file PDF contenente la riproduzione di un documento di identità in corso di validità. Nel giorno e all’ora stabilita per la convocazione, il candidato dovrà essere connesso e dovrà farsi identificare.
SEDE
Dipartimento di Studi Umanistici
LINGUA: Il colloquio si svolge in italiano e/o in un’altra lingua tra quelle previste nei curricula (a scelta tra inglese, francese, spagnolo, tedesco).
ARGOMENTO
PROVE
CONCORSUALI:
Curriculum di studi letterari: il progetto di ricerca (minimo 8.000 caratteri, bibliografia esclusa), che va accluso alla domanda di ammissione al concorso, potrà essere redatto in italiano o in un’altra delle lingue previste nei curricula (francese, inglese, spagnolo, tedesco).
Per i progetti di letteratura italiana il progetto va redatto in italiano.
Curriculum di studi linguistici: il progetto di ricerca (minimo 8.000 caratteri, bibliografia esclusa), che va accluso alla domanda di ammissione al concorso, potrà essere redatto in italiano o in un’altra delle lingue previste nei curricula (francese, inglese, spagnolo, tedesco).
Curriculum di studi storici: il progetto di ricerca (minimo 8.000 caratteri, bibliografia esclusa), che va accluso alla domanda di ammissione al concorso, potrà essere redatto in italiano oppure in inglese o spagnolo.
Curriculum internazionale: il progetto di ricerca (minimo 8.000 caratteri, bibliografia esclusa), che va accluso alla domanda di ammissione al concorso, potrà essere redatto in italiano o in un’altra delle lingue previste nei curricula (francese, inglese, spagnolo, tedesco).
Il colloquio orale prevede la discussione del progetto e mira ad accertare la competenza e la capacità di ricerca del candidato all’interno del curriculum scelto.
È prevista anche una verifica delle conoscenze di almeno una lingua straniera.
Per gli specialisti di lingue e letterature straniere è richiesta la conoscenza di due lingue straniere.

Info sull'autore

Coordinamento Dipsumdolls editor

Per pubblicare un commento, devi accedere

Font Resize
Contrast