Coinvolgersi nella Storia dell’altro: forme letterarie e pratiche militanti dell’implicazione (Francia e Italia, XIX-XX sec.)

PorCoordinamento Dipsumdolls

Coinvolgersi nella Storia dell’altro: forme letterarie e pratiche militanti dell’implicazione (Francia e Italia, XIX-XX sec.)

Le forme dell’impegno di scrittori e militanti, francesi e italiani, di fronte a crisi storico-sociali della nazione vicina ………….

Concepito in una prospettiva interdisciplinare che convoca sapere letterario e sapere storico, il presente ciclo di seminari intende riflettere sulle forme che ha preso l’impegno di scrittori, uomini politici, militanti francesi e italiani, ciascuno per le crisi storiche e sociali della nazione vicina. Quali ragioni spingono a prendere parte alle battaglie politiche dell’«altro», ai suoi dibattiti ideologici? È possibile rinvenire la difesa di uno spazio europeo, comune, di  valori?  Motivazioni personali, persino opportuniste, hanno forse la meglio? Quali strategie si mettono in atto? Quali reti di relazioni si creano? Incrociare lo sguardo del letterato con quello dello storico può aiutare a chiarire motivazioni, forme e conseguenze di una partecipazione intellettuale e attiva nei momenti di riconfigurazione politico-sociale della nazione al di là delle Alpi.

«Alexandre Dumas, acteur et écrivain de la liberté italienne»*
Julie Anselmini (Université de Caen-Normandie)

Sede: Biblioteca di Studi Letterari e linguistici


*I seminari con argomento letterario coinvolgono anche studentesse e studenti dei corsi magistrali di Letteratura francese.

Acerca del autor

Coordinamento Dipsumdolls editor

You must be logged in to post a comment.

Redimensionar imagen
Contraste