Libri e censura nel Settecento illuminista

PorCoordinamento Dipsumdolls

Libri e censura nel Settecento illuminista

Lezione (3 CFU)


L’idea moderna di un diritto a comunicare liberamente nasce nel Settecento, in una complessa discussione europea sulle ragioni dell’indipendenza espressiva.

Prof.ssa Patrizia Delpiano, Università di Torino

Sobre el autor

Coordinamento Dipsumdolls editor

Debes haber iniciado sesión para publicar un comentario.

Redimensionar imagen
Contraste