Salerno nel guinness accademico

DiCoordinamento Dipsumdolls

Salerno nel guinness accademico

di Aurelio Tommasetti*

La nostra Università nella top 400 degli atenei del mondo. Lo comunica il ranking 2019 di Times Higher Education…


La nostra Università nella top 400 degli atenei del mondo. Lo comunica il ranking 2019 di Times Higher Education, la più completa attività di valutazione e monitoraggio del mondo universitario. Times rileva le prestazioni di migliaia di università mondiali considerando le mission fondamentali: didattica, ricerca, trasferimento delle conoscenze, prospettive internazionali.
Entrare in un ranking internazionale come quello del The Times è già motivo di gioia, confermarsi negli anni è segno di successo.
La classifica ci inserisce tra i primi 400 atenei al mondo e tra i primi quindici d’Italia, leader al Centro-Sud. Ma non basta, la nostra Università è la seconda in Italia per l’influenza nella ricerca. Difatti l’indicatore “Citations”, che esamina il ruolo delle università nella diffusione di nuove conoscenze, evidenzia per UNISA un punteggio pari a 93.9 (contro l’87.8 dello scorso anno), collocando l’ateneo al 2° posto tra le Università italiane più influenti nella ricerca, secondo solo all’Università tematica San Raffaele di Milano e primo assoluto tra le generaliste.
È un traguardo di cui siamo molto soddisfatti perché va a premiare gli sforzi messi in campo in questi anni per rendere UNISA un polo di riferimento scientifico a livello internazionale. Guadagnare posizioni nel confronto con gli atenei del mondo è, a mio parere, uno dei modi più efficaci per migliorare le prospettive di studio, formazione e lavoro per i nostri giovani, favorire il processo di internazionalizzazione ed attrarre i migliori docenti e studenti.


* Rettore dell’Università degli Studi di Salerno

Info sull'autore

Coordinamento Dipsumdolls editor

Per pubblicare un commento, devi accedere

Font Resize
Contrast